Scrivere veloci al pc: un programma per imparare!

La videoscrittura come strumento compensativo

Tra gli ausili che si possono utilizzare per compensare i bambini con DSA o con disabilità visiva (non vedenti o ipovedenti) spiccano le TIC, con le app, i software, le sintesi vocali,…

Nello specifico i programmi di videoscrittura possono aiutare i bambini dislessici e disortografici nell’individuazione degli errori e nella loro rapida correzione senza “cancelloni” e pasticci sui quaderni, che possono demoralizzare e scoraggiare.

Anche per i bambini disgrafici la fatica dell’atto motorio si riduce notevolmente con l’uso del PC, favorendo la focalizzazione delle energie sull’obiettivo principale: la scrittura intesa come organizzazione e stesura di idee, fatti e concetti.

Per gli alunni con disabilità visiva totale o parziale l’uso di programmi di videoscrittura è un passaggio fondamentale, importante per proseguire nel percorso di studi in modo sempre più autonomo.

Se è vero che il bambino o il ragazzo può utilizzare programmi che consentono di dettare al computer, è anche vero che non sempre è possibile utilizzarli (ad esempio in classe, durante una verifica o in biblioteca,…).

L’importanza di scrivere con dieci dita… per tutti!

Pertanto è consigliabile insegnare ai bambini a scrivere in modo rapido sulla tastiera, automatizzando il processo affinché il computer possa divenire davvero uno strumento amico, e non un ostacolo che rallenta ulteriormente lo svolgimento del compito.

Questo discorso vale in generale per tutti i bambini, che inizialmente si trovano spesso scoraggiati di fronte alla scrittura su tastiera, a causa della lentezza nell’individuare le lettere.

DIECI DITA: un programma per imparare

Proprio per questo motivo ho consigliato ai miei alunni di esercitarsi con un semplice programma che insegna loro a scrivere con tutte e dieci le dita.

Si tratta di un software scaricabile gratuitamente, dotato di un’impostazione grafica ad alta leggibilità, semplice e intuitivo nel funzionamento. Esso insegna la giusta posizione delle dita sulla tastiera e permette di imparare a scrivere senza guardare i tasti.

Ecco la descrizione del programma:

“Per tutti i disabili visivi è molto vantaggioso scrivere al computer utilizzando entrambe le mani e tutte le 10 dita, secondo lo stile corretto dattilografico. Per i bambini e i ragazzi ipovedenti che si accostano per la prima volta al computer è un addestramento pressoché indispensabile. Il programma “10 dita” contiene un corso completo di addestramento alla tastiera per bambini e adulti. Grazie all’impostazione grafica ad alta leggibilità può essere usato autonomamente dagli ipovedenti”.

Ha un’organizzazione per livelli di difficoltà, per cui, mano a mano che si procede, il programma propone esercizi di scrittura con tutte le lettere acquisite fino a quel momento.


Scarica il programma!


E voi avete mai utilizzato questo programma? Ne avete altri da consigliare? Se vi va, lasciate un commento!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: