Lapbook sul modo congiuntivo

Creare lapbook è un’attività che richiede di mettere in gioco abilità e conoscenze. In un momento in cui la valutazione, soprattutto alla scuola primaria, risulta più che mai complessa, porre ai nostri alunni questa sfida potrebbe essere una buona occasione per una valutazione quantomeno formativa.

E’ bene, come sempre, fornire innanzitutto un modello di riferimento: non è pensabile chiedere agli allievi di creare da soli un lapbook senza mai averne costruito uno in modo guidato. Tuttavia, se si propone prima un lavoro da fare strutturato dalla maestra (munendosi tutt’al più di video tutorial), sarà facile per loro far propri i modelli e i meccanismi e acquisire le nozioni di base che gli consentiranno di costruirne uno a loro volta.

Per la prossima settimana ho deciso di proporre questo lapbook da riprodurre seguendo le istruzioni date (considerate che li hanno già costruiti anche in altre discipline).

Il prossimo, invece, dovrà essere farina del loro sacco e richiederà una rielaborazione delle conoscenze acquisite su un nuovo modo verbale: il condizionale.


Strumenti e materiali

  • Forbici, colla, matita, gomma, righello, pennarelli (verde, rosso, arancione, nero) e matite colorate (giallo, verde chiaro e scuro, rosso, arancione).
  • Per costruire questo lapbook occorre un foglio colorato A4.
  • Metà di un foglio di quaderno a righe o bianco per la tabella sulla copertina e la nuvola. Il foglio colorato è utilizzabile a piacere.
  • Un foglio di quaderno a righe per le tabelle di essere e avere.

Istruzioni

  • Prendi il foglio colorato e piegalo a metà per creare la base del lapbook; mettilo da parte.
  • Prendi il foglio bianco, piegalo a metà nella parte superiore e disegna una nuvola che abbia uno dei bordi incompleto dove il foglio si piega. Ritaglia la nuvola tenendo il foglio doppio. Otterrai una nuvola apribile in cui inserire il titolo e la definizione.
  • Prendi il resto del foglio bianco, ritaglialo per ottenere nuovamente un rettangolo e piegalo a metà lungo il lato corto. Con il righello traccia delle linee orizzontali in modo da ottenere cinque strisce di uguale dimensioni. Se si utilizza un foglio a righe è più semplice perchè basta fare strisce di tre righe di quaderno ciascuna. Metti il foglio sul tavolo in modo che si apra come un libro da destra. Ritaglia solo le strisce che non sono appoggiate sul tavolo in modo da ottenere delle “dita” apribili.
  • Per le tabelle di essere e avere taglia il foglio di quaderno a righe a metà: devi ottenere due parti da quindici righe di quaderno ciascuna.
  • Metti il foglio in modo da avere le linee di quaderno in orizzontale di fronte a te e la striscia grande in alto. Considera il foglio diviso in tre parti e piega l’estremo a destra. Avrai quindi una tabella di due colonne, di cui una sollevabile.
  • Ricopia i verbi e le definizioni come vedi nelle foto.
  • Assembla i componenti sulla base di cartoncino colorato.
  • Aggiungi la definizione dei tempi (il cartoncino colorato azzurro è, ancora una volta, facoltativo).

Guarda il TUTORIAL


Possibili varianti

Ieri ho ricevuto un preziosissimo suggerimento dalle due esperte e ideatrici dei LAPBOOK di Laboratorio Interattivo Manuale, Giuditta e Ginevra Gottardi, che mi hanno consigliato di invertire la posizione dei tempi semplici e dei tempi composti e di usare l’aletta per nascondere il participio passato, in modo da invogliare il bambino a scoprire cosa c’è sotto!

Altro elemento che potrebbe migliorare ulteriormente questo LAPBOOK è il fatto di dividere l’aletta in due parti, in modo che si possano scoprire i il passato e l’imperfetto in tempi diversi.

Se state costruendo dei LAPBOOK vi suggerisco caldamente di visitare la loro pagina, perché sono davvero molto gentili e disponibili!

Sfoglia la gallery


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: